Area dei Beni Culturali

Archeologia e Storia dell’arte medievale


Prof. Riccardo Francovich
(Università di Siena )
Prof. Antonio Paolucci
(Direttore dei Musei Vaticani )
Prof. Fabio Redi
(Università dell'Aquila )
Descrizione del video-corso
Il programma dell'insegnamento e' in via di definizione
Prerequisiti
Non sono richiesti particolari requisiti
Scopi
Il corso, si articola in due parti distinte che hanno lo scopo di offrire da un lato una panoramica delle acquisizioni che la ricerca archeologica sul Medioevo ha apportato per quanto concerne la cultura materiale, l’economia e le condizioni di vita delle diverse fasce sociali e dall’altro un profilo delle principali linee di evoluzione della produzione artistica in età medievale. Più specificamente, la prima parte si propone di fornire i fondamenti essenziali dell’archeologia medievale sia dal punto di vista della storia della disciplina sia dal punto di vista metodologico e applicativo presentando lo sviluppo dei temi di ricerca, i risultati, i problemi di metodo, alcuni dei casi di studio e le zone di contatto con le aree contigue a cominciare dall’archeologia urbana e del restauro dei monumenti. La seconda parte intende fornire agli studenti una conoscenza di base della produzione artistica medievale in Italia e in Europa dal IV al XIII secolo e l’acquisizione degli strumenti metodologici che permettano di leggere e comprendere l’opera d’arte in tutti i suoi aspetti (formali e stilistici, iconografici, tecnici) inserendola nel contesto storico-culturale di riferimento.
Contenuti
La prima parte affronterà la storia della disciplina partendo dalla nascita, nella seconda metà del ‘700, dell’interesse per le antichità cristiane e medievali, fino agli sviluppi della materia in senso scientifico nel corso del XX secolo. Questo percorso sarà illustrato facendo riferimento ai casi di studio, non solo italiani, ma anche europei, che più hanno contribuito alla definizione dei caratteri propri dell’archeologia medievale contemporanea. Il corso prevede poi una panoramica sulle tematiche principali affrontate dall’archeologia medievale: trasformazioni dell’insediamento tra età tardo antica e medievale (le campagne e le città); organizzazione ecclesiastica; produzione, circolazione e consumo; principali classi di manufatti. La seconda parte illustra la storia dell’arte dal paleocristiano al gotico (i movimenti, gli artisti e le maestranze, le opere, i committenti), analizzando al contempo il contesto socio-politico ed economico di riferimento, le questioni storiografiche e il dibattito critico su alcuni dei temi affrontati.
Testi
Per la prima parte: S. Gelichi, Introduzione all’archeologia medievale, Roma, NIS Per la seconda parte: P. De Vecchi, E. Cerchiari, Arte nel Tempo. Dalla preistoria al Medioevo, Bompiani editore, Milano 1995 (o ristampe successive), Vol. I (Tomo I: capitoli IV e V – Tomo II: parte III tutti capitoli, parte IV capitoli 1 e 2).
Docente
Nessun Docente attualmente disponibile per questo corso
Docenti video
Prof. Riccardo Francovich - Università di Siena
Prof. Antonio Paolucci - Direttore dei Musei Vaticani
Prof. Fabio Redi - Università dell'Aquila
Elenco delle lezioni
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Riccardo Francovich
Fabio Redi
Fabio Redi
Fabio Redi
Fabio Redi
Fabio Redi
Fabio Redi
Fabio Redi
Fabio Redi
Fabio Redi
Fabio Redi
Fabio Redi
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
    •  Lezione n. 38: Cimabue 
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Antonio Paolucci
Progettazione Psicopedagogica di Maria Amata Garito - © Copyright 2001 - 2015: NETTUNO - Network per l'Universita' Ovunque
Corso Vittorio Emanuele II, 39 00186 ROMA Numero Verde 800 298827 Tel: 06 6920761 Fax: 06 69207621
Web: http://www.consorzionettuno.it E-Mail: info@uninettuno.it