Area della Psicologia

Emozione e motivazione


Prof. Dario Galati
(Università di Torino (Torino - Italy))
Prof. Pio Enrico Ricci Bitti
(Università di Bologna (Bologna - Italy))
Prerequisiti
Lessico psicologico di base, conoscenze di psicologia generale e di metodologia della ricerca psicologica, ma soprattutto interesse e motivazione
Scopi
Il corso si propone di illustrare i principali modelli teorici e i contributi della ricerca empirica nel campo della psicologia della Motivazione e delle Emozioni, attraverso un’analisi storica che permetta di acquisire i fondamentali strumenti per la comprensione dell’evoluzione della ricerca psicologica nel settore e sulle metodologie impiegate.
Contenuti
1. Introduzione al corso e presentazione delle tematiche. Emozione e motivazione, due costrutti interdipendenti. Emozione come processo multicomponenziale. Funzioni delle emozioni. Il campo di indagine della psicologia della motivazione. Diverse prospettive di analisi. 2. Verranno analizzate le principali teorie della motivazione, dai modelli istintuali e pulsionali, alle teorie dell’omeostasi e dell’attivazione. Sarà presentata inoltre la distinzione tra motivazioni primarie e secondarie e la gerarchia delle motivazioni. 3. Motivazioni biologiche di baseo della sopravvivenza. La fame. Meccanismi neurofisiologici. Aspetti comportamentali. La sete. Meccanismi di regolazione. 4. Sarà illustrata la motivazione sessuale in una prospettiva biologica e culturale, per cogliere gli aspetti sociali e relazionali del comportamento sessuale umano e la sua autonomia funzionale rispetto alla finalità riproduttiva. Sarà trattato il rapporto tra sessualità, attaccamento e amore. 5. Motivazione al successo e all'autorealizzazione. Condotte motivate dal bisogno di riuscire. Da McClelland ad Atkinson: tendenze motivazionali e scelte a rischio; tipologie e stili motivazionali. Le teorie attribuzionali. 6. Altre motivazioni complesse. Esempi di motivazione intrinseca. La competenza. Curiosità e bisogno di esplorazione. Il bisogno di affiliazione e di approvazione sociale. 7. Motivazione e volontà. Caratteristiche dei processi di volontà. Controllo dell'azione. Il modello Rubicone dell'azione. 8. Introduzione alla psicologia delle emozioni. Dopo un’analisi storica delle teorie delle emozioni proposte tra la fine dell‘800 e l’inizio del ‘900, verranno illustrate le principali prospettive contemporanee: le teorie neoevoluzionistiche, cognitive e socio-costruzionistiche. 9. Emozione e valutazione. Le teorie della valutazione definiscono le emozioni come il risultato di processi di valutazione cognitiva dello stimolo. Saranno analizzati i contributi più importanti di questa prospettiva teorica, il cui obiettivo è quello di indagare le caratteristiche e la struttura dei processi cognitivi delle emozioni 10. La conoscenza delle emozioni. Saranno illustrate le diverse proposte teoriche e gli studi realizzati per descrivere come sia organizzata la conoscenza delle emozioni nella memoria semantica e procedurale. Saranno analizzati gli studi sui concetti e sul lessico delle emozioni e quelli relativi agli script (canovacci d’azione) delle emozioni. Sarà infine messa in evidenza la relazione di interdipendenza tra forme rappresentative e esperienza. 11. Biologia delle emozioni Saranno illustrati i metodi di ricerca e le conoscenze raggiunte in neuropsicologia e in psicofisiologia delle emozioni, analizzando i correlati cerebrali e le modificazioni somatiche associate. Gli argomenti saranno discussi alla luce di una riflessione sulle impostazioni teoriche alla base delle ricerche, con particolare riferimento al problema mente – cervello – corpo. 12. Espressione delle emozioni. Espressione facciale delle emozioni. Espressione vocale-intonazionale delle emozioni. Altre espressioni non-verbali delle emozioni. 13. Lo sviluppo delle emozioni. Prospettive teoriche. Lo sviluppo della capacità ad esprimere e della capacità a riconoscere le emozioni. La competenza (intelligenza) emotiva. 14. Le emozioni tra biologia e cultura. Il tema sarà analizzato in riferimento al dibattito sulla natura innata e sul ruolo delle influenze culturali nell’organizzazione delle risposte emozionali. Saranno trattati i principali contributi delle ricerche transculturali relative a: espressioni facciali, psicofisiologia, antecedenti situazionali e lessico delle emozioni. 15. Emozioni stress e salute. Regolazione delle emozioni e salute. Espressione, comunicazione delle emozioni e salute. Eventi di vita, stress e salute.
Testi
GALATI D., Prospettive sulle emozioni e teorie del soggetto, Bollati Boringhieri, Torino, 2002 (Esclusi cap.2 e 3).
- RHEINBERG F., Psicologia della motivazione, Mulino, Bologna, ultima edizione
Esercitazioni
Sono previste prove di autovalutazione costituite da una serie di domande specifiche a risposta multipla, per ogni lezione del corso. Sarà fornita una griglia di correzione per eseguire le esercitazioni in modo autonomo.
Docente
Nessun Docente attualmente disponibile per questo corso
Docenti video
Prof. Dario Galati - Università di Torino (Torino - Italy)
Prof. Pio Enrico Ricci Bitti - Università di Bologna (Bologna - Italy)
Elenco delle lezioni
Pio Enrico Ricci Bitti
Dario Galati
Pio Enrico Ricci Bitti
Dario Galati
Pio Enrico Ricci Bitti
Pio Enrico Ricci Bitti
Pio Enrico Ricci Bitti
Dario Galati
Dario Galati
Dario Galati
Dario Galati
Pio Enrico Ricci Bitti
Pio Enrico Ricci Bitti
Dario Galati
Pio Enrico Ricci Bitti
Progettazione Psicopedagogica di Maria Amata Garito - © Copyright 2001 - 2015: NETTUNO - Network per l'Universita' Ovunque
Corso Vittorio Emanuele II, 39 00186 ROMA Numero Verde 800 298827 Tel: 06 6920761 Fax: 06 69207621
Web: http://www.consorzionettuno.it E-Mail: info@consorzionettuno.it