Area della Psicologia

Percezione


Prof. Nicola Bruno
(Università di Trieste (Trieste - Italy))
Prof. Walter Gerbino
(Università di Trieste (Trieste - Italy))
Prof. Pierluigi Zoccolotti
(Università "La Sapienza" di Roma (Roma - Italy))
Scopi
Il corso si propone di fornire un’introduzione allo studio della percezione nel contesto della scienza cognitiva e di inquadrare l’uso dei metodi psicofisici nella sperimentazione psicologica.
Contenuti

- Introduzione (percezione e scienza cognitiva, applicazioni dello studio della percezione, metodi)
- Psicofisica: misurare la sensibilita' dell'osservatore (concetto di soglia, frazione di Weber, legge di Fechner, legge di Stevens, teoria della detezione del segnale),
- Visione come ottica inversa (immagine in input e oggetti visivi, figura/sfondo, unificazione/segregazione, grandezza/distanza)
- Forme 3D (costanza di forma e grandezza, forma 3D e movimento, KDE, SKE, parallasse di movimento)
- Colore e illuminazione (costanza del colore superficiale, illuminazione, trasparenze, ombre)
- I sistemi percettivi (visione e tatto, visione e udito, visione e sensi chimici, percezione attiva e passiva, prototipi di protesi per non vedenti)
- Percezione dello spazio (modello di Berkeley, visione monoculare e binoculare, informazioni extra-ottiche, integrazione di fonti di informazione)
- Percezione e azione (modelli della trasformazione visuomotoria, schemi di riferimento, affordances)
- Percezione categoriale (psicofisica della pc e applicazioni in visione, udito, linguaggio)
- Percezione e arte (Arnheim e Kubovy, ossia l'armonia di forme/colori e il paradosso della percezione pittorica)
- Percezione dell'orientamento (effetti di contrasto locale, effetti globali, integrazione multisensoriale e orientamento)
- Percezione e attenzione (modelli dell'attenzione selettiva, memoria iconica, ricerca visiva, change blindness)
- Riconoscimento di oggetti (correlati neurali del riconoscimento, teorie di Marr e di Biederman)
- Disturbi del riconoscimento (acromatopsia, acinetopsia, disturbi del riconoscimento di forme, disturbi associativi)
- Percezione dell'ambiente sociale (approccio darwiniano, facce, emozioni)
-
Testi

- W. GERBINO, il capitolo Percezione in LEGRENZI Manuale di Psicologia generale, Il Mulino , Bologna1997
- N. BRUNO, Percezione e categorizzazione. In R. JOB (a cura di), I processi cognitivi. Carocci, (1998). pp. 45-81.
- N. BRUNO, , Lo spazio della percezione e dell'azione. , in V. FASOLI (a cura di) Spazi. (Preprint disponibile on line) (2003).
- E. DI PACE, M.L MARTELLI, E P ZOCCOLOTTI,. , La percezione visiva. In N. DAZZI E G. VETRONE (a cura di) Psicologia. Roma: Carocci, 2000; cap. 3, 121-173.
- P. ZOCCOLOTTI E A. CANTAGALLO, , L’agnosia visiva. In F. PURGHÉ e N. STUCCHI e A. OLIVERO (a cura di) La percezione visiva. Torino. Torino: UTET, cap. 5, 135-153.
-
-
Docente
Docente Nettuno
Docenti video
Prof. Nicola Bruno - Università di Trieste (Trieste - Italy)
Prof. Walter Gerbino - Università di Trieste (Trieste - Italy)
Prof. Pierluigi Zoccolotti - Università "La Sapienza" di Roma (Roma - Italy)
Elenco delle lezioni
Walter Gerbino
Walter Gerbino
Walter Gerbino
Walter Gerbino
Walter Gerbino
Nicola Bruno
Nicola Bruno
Nicola Bruno
Nicola Bruno
Nicola Bruno
Pierluigi Zoccolotti
    •  Lezione n. 12: L'attenzione 
Pierluigi Zoccolotti
Pierluigi Zoccolotti
Pierluigi Zoccolotti
Pierluigi Zoccolotti
Progettazione Psicopedagogica di Maria Amata Garito - © Copyright 2001 - 2015: NETTUNO - Network per l'Universita' Ovunque
Corso Vittorio Emanuele II, 39 00186 ROMA Numero Verde 800 298827 Tel: 06 6920761 Fax: 06 69207621
Web: http://www.consorzionettuno.it E-Mail: info@uninettuno.it